Attività assistenziale

Nel Reparto opera un’équipe multidisciplinare composta da medici specialisti in neuropsichiatria, personale infermieristico e di assistenza, psicologo, assistente sociale, animatore.

Nell’attività di reparto, almeno un medico specialista è presente nell’arco della giornata, dalle ore 08.00 alle ore 20.00.

Turni di guardia garantiscono la presenza di un medico nelle ore notturne e nei giorni festivi.

Due volte a settimana, di prassi martedì e venerdì, viene effettuato il giro visita dell’intera équipe con il Medico Responsabile.

Il momento del primo contatto all’atto dell’ammissione, in psichiatria, rappresenta uno dei momenti fondamentali della presa in carico del paziente. In considerazione di ciò, è prassi che lo specialista che accoglie il paziente all’accettazione coincida con il medico che lo accompagna nell’iter diagnostico/terapeutico che caratterizza il ricovero. Conseguentemente, tale figura assume la responsabilità degli interventi diagnostici e terapeutici, che vengono svolti da lui direttamente o, su sua indicazione, dal personale preposto.

Una volta effettuato l’inquadramento diagnostico, il medico avvia l’intervento psicofarmacologico che ritiene più appropriato, alla luce anche dell’esame obiettivo generale delle condizioni fisiche, mirato alla risoluzione dell’episodio critico ed alla stabilizzazione della condizione clinica. I protocolli adottati, oltre alla prescrizione di terapia farmacologica e colloqui, prevedono il coinvolgimento degli altri membri dell’équipe.